Lingue ferroviarie nell'Unione Europea

Pubblicato da Pierre Dieumegard Nessun commento
TGV (letelegramme.fr)

L'Unione Europea non è molto grande. Andare da un paese all'altro è più ecologico in treno che in aereo. Ma ci sono molte lingue nazionali: cosa dovrebbero fare i macchinisti quando si spostano da un paese all'altro? Quali lingue dovrebbero conoscere? La lingua del paese incrociata o un'unica lingua per tutti? Le regole attuali potrebbero cambiare negli anni a venire...

Primavera 2023: un articolo apparso sul quotidiano in lingua inglese "The Telegraph", indica che la conoscenza della lingua inglese sarà presto obbligatoria per i macchinisti che guidano i treni interstatali nell'Unione europea.

Ciò fa seguito alla pubblicazione (maggio 2022) sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea di una risoluzione sul trasporto ferroviario, che non era altrettanto imperativa, ma che andava nella stessa direzione. E questa risoluzione (dicembre 2022) si basa su uno studio della Commissione europea (ottobre 2021), che si occupa dello stato attuale e dei problemi attuali del trasporto ferroviario nell'UE.

Da un documento all'altro, la pressione per imporre la lingua inglese si fa sempre più forte. Tuttavia, una tale imposizione della lingua imperiale creerebbe difficoltà e pericoli per la sicurezza dei treni: non tutti sono d'accordo, ad esempio il sindacato dei ferrovieri francesi CGT.

Per ulteriori informazioni, vedere i file italiani di seguito:

ConducteursDeTrains_IT.pdf

ConducteursDeTrains_IT.odt

Scrivi

Qual'è il terzo carattere della parola qpbksu ?

Feed dei commenti di questo articolo

Europokune.eu : sito web internazionale (EO)
Europeensemble.eu : sito web in francese (FR)
Europagemeinsam.eu : sito web in tedesco (DE)
Europajuntos.eu :sito web in spagnolo (ES)